ARREDO GIARDINO

Arredo giardino: non solo tavoli e sedie

L’arredo giardino riflette lo stile dell’arredamento degli spazi interni di casa, oltre che la personalità di chi si dedica alla sua cura. Non solo, l'arredo giardino dice anche molto del modo in cui si sceglie di vivere all'aperto. Senso estetico, creatività e funzionalità sono fattori che cambiano da persona a persona e l’arredamento di uno spazio esterno è così vario che ogni spazio verde è un mondo a sé stante in cui si può beneficiare di tutti i meravigliosi doni della natura. Proprio per questi motivi, la decisione di optare per un certo arredamento o meno è fondamentale soprattutto al giorno d’oggi quando, fortunatamente, esistono tanti stili diversi di tavoli da giardino, sedie, divani e tanto altro pensato per valorizzare gli spazi esterni.

Il primo arredo giardino al quale si pensa è il tavolo: per molte persone, nella bella stagione, questo si trasforma nel tavolo da pranzo principale, abbandonando per un po’ quello in cucina o nella zona pranzo. In realtà, i tavoli da giardino non vengono utilizzati soltanto per pranzare o fare colazione, ma anche per giocare a carte o sorseggiare un drink con un amico. Vengono considerati indispensabili, al pari di un divano in salotto, se si ha la fortuna di disporre di un terrazzo o un giardino, considerando sempre l’acquisto di un arredo realizzato con materiali concepiti per resistere alle intemperie. Come per i tavoli moderni e di design da interni, ovviamente anche un tavolo da giardino può essere fisso o allungabile, con un numero di posti variabile, di forma quadrata, rettangolare, circolare o ovale.

Come per le sedie da cucina o da zona pranzo, anche le sedie da giardino devono essere scelte in base alle proprie esigenze di comodità. Ne esistono di tanti tipi: sedie da giardino pieghevoli, con i braccioli, fisse e di design per donare un tocco di fascino all’outdoor. Vista la necessità di riporre al riparo gli arredi giardino durante la stagione invernale, esistono le sedie da giardino pieghevoli in poche e semplici mosse, capaci di far guadagnare tanto spazio nel garage o ripostiglio. Della stessa filosofia sono le sedie impilabili, un altro arredo giardino molto utile e salvaspazio perché l’essere impilabile consente di sfruttare in verticale il ripostiglio, evitando di disporre le sedie alla rinfusa. Per quanto riguarda le sedie fisse, possiamo dire che queste ultime non sono né pieghevoli né impilabili, ma non difettano certamente in comodità e design. Infine, una variante di sedie da giardino sono quelle con braccioli, più simili a poltroncine e molto amate perché consentono di far riposare le spalle e le braccia.

Non solo mare o piscina, i lettini mare possono essere acquistati per prendere il sole o aumentare il comfort in giardino o sul terrazzo. I lettini mare sono arredi per l’esterno che sicuramente non vengono utilizzati alla stessa stregua di tavoli da giardino, sedie o poltroncine, ma sono comunque molto diffusi. Ne esistono di diverse tipologie, dal pieghevole, utile da riporre al riparo in ripostigli piccoli, al lettino con ruote facile da spostare, sollevando appena la parte anteriore. Ci sono anche i lettini mare con tettuccio, utile per ripararsi dal sole cocente o per leggere un bel libro, quelli con schienale reclinabile o fisso, a seconda delle esigenze fisiche della persona.

Creare un salotto fuori consente di sfruttare terrazza o giardino in pieno comfort durante la bella stagione. Non possono mancare quindi divani e poltrone, arredi giardino capaci di trasformare la percezione degli spazi esterni. I divani da esterno hanno mille forme e dimensioni, proprio come quelli da interni, ma realizzati con materiali in grado di resistere agli agenti atmosferici. Lo stesso discorso vale per le poltrone, chaise longue e arredi da giardino illuminabili. Questi ultimi comprendono una grande varietà di arredi da giardino, tra i quali vasi, fioriere e sedute varie.

L’arredo giardino più amato, che ci fa tornare alla nostra infanzia è di sicuro il dondolo, del quale esistono diverse tipologie tra cui possiamo scegliere in base allo spazio a disposizione. Ci sono i dondoli a due posti, a tre e a quattro posti, ciascuno di dimensioni diverse ma ugualmente comodo come gli altri. Addirittura, esistono i dondoli trasformabili in letto, quasi sempre disponibili soltanto a quattro posti, che aumentano la sensazione di comfort senza rinunciare al piacevole dondolio.

Cosa sarebbe un giardino o un terrazzo senza vasi? Beh, difficile da immaginare come spazi affascinanti e pieni di vita. I vasi da esterno possono essere alti, in grado di essere al contempo utili e decorativi, vasi da esterno bassi che consentono di coltivare piante stagionali o perenni, perfetti per abbellire portici, muretti, balconi e davanzali all’esterno e angoli di soggiorno, cucina, zona pranzo. Infine fioriere e vasi luminosi, le prime molto utilizzate su terrazzi, in assenza di giardino, mentre i vasi luminosi, versatili perché fonti d’illuminazione e dimora di piante, oltre che arredare con eleganza gli ambienti.

More